IBD Day 2015: il 19 maggio è la Giornata Mondiale delle malattie intestinali croniche

world ibd day 2014Sapevate che anche noi malati di IBD abbiamo una giornata tutta per noi? È il 19 maggio di ogni anno, quando si celebra il World IBD Day, che anche quest’anno si sta avvicinando.

Si tratta di un momento importante e altamente simbolico per parlare in tutto il mondo delle malattie croniche intestinali di cui soffrono circa 5 milioni di persone attorno al globo, di cui circa 3 milioni nella sola Europa.

(Quando si dice che noi affetti da morbo di Crohn e colite ulcerosa non dobbiamo sentirci soli!)

La giornata mondiale delle IBD è a cura di diverse organizzazioni di pazienti in rappresentanza di 35 Paesi che comprendono – oltre i 28 Paesi europei sotto l’egida di EFCCA (European Federation of Crohn’s and Ulcerative Colitis Associations) – Argentina, Australia, Brasile, Canada, Israele, Giappone, Nuova Zelanda e Stati Uniti. Sul  loro sito worldibdday.org si trovano (in lingua inglese) tutte le informazioni.

Sono diversi gli eventi e le manifestazioni che verranno organizzati in diverse parti del mondo. In Europa, tra gli eventi che celebreranno la World IBD Day 2015 c’è l’iniziativa di EFFCA, che il 31 maggio ha organizzato una mezza maratona a Bruxelles.

«Vogliamo mostrare al mondo che avere una malattia cronica non significa non poter avere una vita sana e attiva» ha affermato Martin Kojinkov, una delle persone che ha preso parte alla maratona del 2014.

Una ricerca che la federazione EFFCA ha condotto di recente mostra le difficoltà che ogni giorno i malati di IBD affrontano non solo per tutto ciò che riguarda strettamente la salute, ma anche a causa dell’impatto che queste patologie hanno sulla vita sociale, economica e intima, problemi che ogni malato conosce bene.

Anche per questo è importante poter diffondere una maggiore sensibilità nei confronti delle malattie croniche intestinali che anche se molto diffuse non hanno ancora guadagnato la visibilità necessaria.

Guarda il video realizzato da EFCCA per la maratona del World IBD Day 2014.

 

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito di EFCCA.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *